A Milano si assegna la Supercoppa Italiana

È tempo di assegnare il primo trofeo della stagione 2018/19: giovedì sera allo Stadio Agorà, i padroni di casa del Milano Rossoblù contenderanno la Supercoppa Italiana ai campioni in carica dei Rittner Buam, in un match molto atteso ed interessante che vale la 17° edizione di questo trofeo.

Una Supercoppa di notevole spessore tra le due formazioni che arrivano a questo appuntamento reduci da una bella stagione. La compagine lombarda ha vinto la Coppa Italia, mentre il Renon si è imposto nella finale dell’IHL Elite contro il Val Pusteria.

Alle ore 20.30 si sfideranno dunque due ottime squadre, che si sono già affrontati nella finale dell’anno scorso, con la formazione di Collalbo che si è imposta con un netto 8:3. Grazie a questo successo i “Buam” hanno conquistato, dopo tre sconfitte consecutive, per la terza volta nella loro storia questo trofeo. Altro precedente tra le due squadre nella finale del 2006, dove i lombardi hanno vinto per 6:2. L’allenatore del Milano era Adolf Insam (ora direttore sportivo del Renon), nella difesa dei lombardi giocava l’attuale coach del Renon Riku Lehtonen.

Per il Renon si tratta della quinta finale consecutiva di Supercoppa, l’ottava della sua storia. La squadra di Collalbo vanta in questa competizione tre successi (come detto l’anno scorso, nel 2009 e 2010) e cercherà di bissare il successo giovedì sera. Anche il Milano ha alzato il trofeo già tre volte (2001, 2002 e 2006).

Domani il coach finlandese del Renon, Riku Lehtonen, dovrà rinunciare al difensore Radovan Gabri, che si è operato venerdì dopo la rottura del crociato e rimarrà fuori per diversi mesi. La gara di Milano verrà diretta dagli arbitri Simone Lega e Willy Volcan, assistiti da Nicola Basso e Stefano Terragni. Per tutti gli appassionati c’è anche la possibilità di assistere alla diretta televisiva con uno stream a pagamento di 5,00€ sul sito ufficiale del Milano. Il link è il seguente: https://hockeymilano.cleeng.com/hockey-milano-rossoblu-vs-rittner-buam/E349348100_IT.

 

Albo d’oro della Supercoppa Italiana

2001 Milano (Asiago – Milano 1:3)
2002 Milano (Milano – Asiago 5:2)
2003 Asiago (Milano – Asiago 0:1)
2004 HC Bolzano (Milano – Bolzano 3:5)
2005 non disputata
2006 Milano (Final Four – Finale: Milano – Ritten 6:2)
2007 HC Bolzano (Cortina – Bolzano 0:1)
2008 HC Bolzano (Bolzano – Pontebba 6:3)
2009 Ritten Sport (Ritten – Bolzano 5:1)
2010 Ritten Sport (Asiago – Ritten 0:3)
2011 HC Val Pusteria (Val Pusteria – Asiago 3:1)
2012 HC Bolzano (Cortina – Bolzano 3:4r)
2013 Asiago (Asiago – Valpellice 1:0)
2014 HC Val Pusteria Lupi (Rittner Buam – Val Pusteria 3:4)
2015 Asiago (Asiago – Rittner Buam 2:1)
2016 HC Pustertal (Rittner Buam – HC Pustertal 1:3)
2017 Rittner Buam (Milano – Rittner Buam 3:8)