AHL: Debutto casalingo del Renon contro il Klagenfurt II

Dopo aver perso per 7:3 all’esordio in trasferta contro il Lustenau, una delle squadre più forte del campionato, i campioni d’Italia del Renon giovedì esordiranno davanti al proprio pubblico nell’Alps Hockey League. I „Buam“ affronteranno alle ore 20.00 a Collalbo l’EC Klagenfurt II.

La formazione di Lehtonen non è partita con il piede giusto. Oltre aver preso sei gol nel solo periodo centrale a Lustenau, il Renon sabato ha incassato anche la sua prima sconfitta nella partita inaugurale del campionato, da quando milita nell’AHL. Già a partire da domani i “Buam” dovranno riscattarsi, cercando di conquistare i tre punti sul proprio ghiaccio. Anche gli austriaci hanno steccato la prima, perdendo in casa contro il Zell am See addirittura per 8:3. Domani il Renon e la seconda squadra del Klagenfurt si affronteranno per la quinta volta in un match di campionato. L’anno scorso gli altoatesini hanno vinto entrambe le partite, segnando sempre almeno quattro gol. All’andata a Collalbo, Tudin e compagni si sono imposti per 6:1, mentre al ritorno in Austria hanno avuto la meglio con un facile 4:1.

Domani sera il Renon dovrà migliorare soprattutto nel reparto difensivo. A Lustenau i campioni d’Italia hanno concessi troppe occasioni da gol, anche Thomas Tragust non ha fatto vedere il suo talento all’esordio nella porta dei “Buam”. In attacco il solito bomber caldarese Alex Frei è invece già in forma e sabato ha realizzato la sua prima doppietta stagionale. Domani coach Riku Lehtonen potrà contare sul roster completo. Rientreranno infatti anche gli attaccanti Kevin Fink e Philipp Pechlaner, entrambi assenti a Lustenau.

 

Tutti gli incontri del 2° turno dell’AHL (giovedì 20 settembre 2018)

ore 19.30: EC Kitzbühel – HC Gherdeina (mercoledì 19 settembre)
ore 19.15: Red Bull Juniors – HC Val Pusteria
ore 20.00: Rittner Buam – EC Klagenfurt II
ore 20.00: WSV Wipptal Broncos – HDD Jesenice
ore 20.30: SG Cortina – Fassa Falcons
ore 20.30: Asiago Hockey – EHC Lustenau (venerdì 21 settembre)

 

La classifica dell’Alps Hockey League dopo una giornata

1. HDD Jesenice 3 punti
2. EK Zeller Eisbären 3
3. EHC Lustenau 3
4. VEU Feldkirch 3
5. HC Val Pusteria 3
5. WSV Wipptal Broncos 3
7. Asiago Hockey 3
8. HK Olimpija 3 (+1 partita)
9. EC Bregenzerwald 2 (+1 partita)
10. EC Kitzbühel 1
11. HC Milano 0 (-1 partita)
12. HC Gherdeina 0
13. Fassa Falcons 0
14. Red Bull Juniors 0
15. Rittner Buam 0
16. EC Klagenfurt II 0
17. SG Cortina 0