Contro il Fassa il Renon cerca altri tre punti

Sabato sera 16 delle 17 squadre dell’Alps Hockey League scenderanno sul ghiaccio per disputare la 28° giornata di campionato. Ad Alba di Canzei si disputerà il derby regionale tra il Fassa ed i campioni d’Italia del Renon.

I “Buam” si presenteranno con una striscia positiva di sette vittorie di fila. Già sei giorni fa la squadra di Lehtonen ha superato i “Falcons” a Collalbo con un facile 4-1, domani la formazione dell’altopiano vuole conquistare altri tre punti. Il Renon vuole sfruttare il suo momento d’oro: nelle ultime 19 uscite i “Buam” hanno festeggiato ben 17 successi, solo il Wipptal e lo Jesenice sono riusciti a rallentare la marcia dei campioni d’Italia. Con 59 punti conquistati in 27 partite il Renon occupa il quarto posto in classifica, ma deve ancora recuperare un incontro.

Crisi nera invece per il Fassa. I ladini, con appena 11 punti conquistati, sono il finalino di coda dell’AlpsHL ed hanno perso le ultime otto partite. Dei soli quattro successi stagionali due sono arrivati in casa, l’ultimo il 15 dicembre (7-3 contro il Milano). Domani saranno sicuramente decisivi gli special teams. Mentre il Renon è la squadra più efficace in powerplay (28,8%), il Fassa ha le peggior percentuali in inferiorità numerica con appena il 62,2%.

Sabato entrambe le formazioni si affronteranno per la quarta ed ultima volta in questa stagione. Il Renon ha stravinto tutte e tre sfide contro i “Falcons”: a Collalbo i “Buam” si sono imposti per 5-1 e 4-1 ed hanno espugnato Alba di Canazei con un 4-0. In tre anni di AHL, i campioni d’Italia hanno finora vinto tutti gli undici precedenti contro il Fassa. Domani sera il Renon potrà schierare anche il suo neo-acquisto, il difensore slovacco Patrik Luza. Non ci saranno invece gli acciaccati Kevin Fink e Simon Kostner. L’inizio di gara è alle ore 20.30.

 

Alps Hockey League, 28° giornata, sabato 12 gennaio 2019

ore 17.30: HK Olimpija – HC Val Pusteria
ore 19.00: HC Milano – SG Cortina
ore 19.30: VEU Feldkirch – Red Bull Juniors
ore 19.30: EC Bregenzerwald – EC Klagenfurt II
ore 20.00: EC Kitzbühel – EHC Lustenau
ore 20.30: Asiago Hockey – EK Zeller Eisbären
ore 20.30: HC Gherdeina – HDD Jesenice
ore 20.30: Fassa Falcons – Rittner Buam

 

La classifica dell’Alps Hockey League dopo 28 giornate

1. HC Val Pusteria 79 punti (+1 partita)
2. HK Olimpija 61 (-1 partita)
3. EHC Lustenau 60
4. Rittner Buam 59 (-1 partita)
5. VEU Feldkirch 56
6. Red Bull Juniors 54
7. Asiago Hockey 52 (-1 partita)
8. Wipptal Broncos 48 (+1 partita)
9. SG Cortina 44 (+1 partita)
10. HDD Jesenice 43 (-2 partite)
11. HC Gherdeina 37 (+1 partita)
12. EK Zeller Eisbären 30 (+3 partite)
13. EC Kitzbühel 29
14. EC Bregenzerwald 20 (-1 partita)
15. HC Milano 17
16. EC Klagenfurt II 14 (-1 partita)
17. Fassa Falcons 11