Giovedì la supersfida tra Asiago e Renon

Giovedì sera si disputa la 20° giornata dell’Alps Hockey League. Nel programma spicca un duello: allo stadio Odegar l’Asiago ospiterà i campioni d’Italia del Renon.

Una partita particolare, perché domani alle ore 20.30 non si affronteranno solamente la sesta in classifica, l’Asiago, ed i Rittner Buam, attualmente terzi, ma anche i due grandi protagonisti delle prime due annate dell’AHL. Nella finale del 2016 si è imposto il Renon alla quinta partita, aggiudicandosi il primo, storico trionfo nell’AHL, mentre l’anno dopo a spuntarla è stato l’Asiago nella decisiva settima gara.

Per i “Buam” quella di domani sarà la seconda trasferta consecutiva molto tosta, dopo la sconfitta subita sabato a Cortina per 4-2. L’Asiago è invece reduce da quattro sconfitte di fila, domenica ha perso a Lustenau per 4-2. Inoltre i veneti vogliono rifarsi contro il Renon, che alla seconda giornata di campionato si sono imposti a Collalbo per 10-5. Per gli Stellati era la più netta sconfitta in questa stagione. Domani sera all’Odegar sarà però molto dura, perché la formazione di Smith esprime il suo miglior hockey sul proprio ghiaccio: sono sei i successi in otto gare casalinghe. Attualmente i veneti si trovano alla sesta posizione in classifica con 34 punti all’attivo, ma hanno disputato un incontro di più del Renon.

La squadra di Collalbo, dopo 19 uscite, occupa invece il terzo posto con 39 punti ed è reduce da cinque vittorie nelle ultime sei uscite. La partita di domani non conta solo per l’AHL, ma anche per la qualificazione alla Final Four dell’IHL Serie A, dove il Renon si trova in quarta piazza a quota 11 punti. L’Asiago è invece sesto con sette punti, ma deve ancora recuperare una gara. Perciò domani il Renon non può sbagliare. Coach Janne Saavalainen può contare sul suo roster completo. Anche Andreas Lutz ritorna tra i convocati dopo le due giornate di squalifica.

 

Alps Hockey League, 20° giornata, giovedì 5 dicembre 2019

ore 19.00: Steel Wings Linz – VEU Feldkirch
ore 20.00: HC Val Pusteria – EK Zeller Eisbären
ore 20.30: Asiago Hockey – Rittner Buam
ore 20.30: SG Cortina – EC Bregenzerwald
ore 20.30: Fassa Falcons – HC Gherdeina

 

La classifica dell’Alps Hockey League dopo 19 giornate

1. HK Olimpija 44 Punkte (+1 partita)
2. EHC Lustenau 41 (+2 partite)
3. Rittner Buam 39
4. HC Val Pusteria 39
5. EK Zeller Eisbären 34
6. Asiago Hockey 34 (+1 partita)
7. SG Cortina 33 (-1 partita)
8. HC Gherdeina 33
9. VEU Feldkirch 33 (-2 partite)
10. Fassa Falcons 30 (-2 partite)
11. Wipptal Broncos 30 (+1 partita)
12. Red Bull Juniors 28 (+2 partite)
13. HDD Jesenice 27
14. EC Klagenfurt II 20 (+1 partita)
15. EC Kitzbühel 19 (-1 partita)
16. Vienna Capitals Silver 18 (+1 partita)
17. EC Bregenzerwald 12 (-1 partita)
18. Steel Wings Linz 2

 

La classifica dell’IHL Serie A dopo 6 incontri

1. HC Val Pusteria 14 punti (+1 partita)
2. SG Cortina 14 (+2 partite)
3. HC Gherdeina 11
4. Rittner Buam 11 (+1 partita)
5. Wipptal Broncos 9 (+2 partite)
6. Asiago Hockey 7
7. Fassa Falcons 6