Il Renon cerca contro il Wipptal la nona vittoria di fila

Sabato è in programma la 19° giornata dell’Alps Hockey League. Uno degli incontri di cartello, il derby altoatesino tra i Wipptal Broncos, ed i campioni d’Italia del Renon, si disputerà alle ore 19.30 nella Weihenstephan Arena di Vipiteno.

I “Buam” hanno fermato giovedi sera a Collalbo la capolista Val Pusteria, che era reduce da 17 successi in altrettante uscite. La formazione dell’altopiano, grazie alla netta vittoria di 5:2, ha così festeggiato la sua ottava vittoria consecutiva. Con 33 punti all’attivo dopo 16 partite disputate, i campioni d’Italia occupano l’ottava posizione in classifica.

Domani la squadra di Riku Lehtonen farà visita ai Wipptal Broncos, settima forza dell’Alps. La società della Valle di Vizze sta giocando uno splendido campionato, nel quale ha battuto anche pezzi da novanta come Jesenice, Feldkirch e Lustenau. Grande merito anche di due ex difensori del Renon: Christian Borgatello, che negli ultimi quattro anni ha vinto praticamente tutto con i “Buam”, e Roland Hofer, anche lui trasferitosi in estate da Collalbo a Vipiteno, sfideranno per la prima volta i loro ex compagni di squadra.

I “Broncos” ed il Renon si sono affrontati negli anni passati nella Serie A italiana, ma anche nelle ultime due stagioni dell’AHL. Il bilancio parla a favore della formazione di Collalbo, che ha vinto 56 dei 101 confronti diretti giocati, contro tre pareggi e 42 sconfitte. I “Buam” sono imbattuti da tre gare contro il Wipptal, tanto che l’ultimo successo dei “Broncos” risale a quasi due anni fa, quando si sono imposti il 10 dicembre 2016 per 4:1 sul Renon.

Sabato Lehtonen ritrova l’attaccante Stefan Quinz, squalificato ieri sera contro il Val Pusteria. Ancora in dubbio invece la presenza dell’acciaccato Kevin Fink. I padroni di casa si presenteranno invece al gran completo. Piccola curiosità: Renon ed i Wipptal Broncos non si sfideranno solamente domani, ma anche martedi prossimo, però all’Arena Ritten. Questa partita si sarebbe dovuta giocare già il 20 novembre, ma è stata poi rinviata al 4 dicembre.

 

Alps Hockey League, 19° giornata, sabato 1 dicembre 2018

ore 18.00: HDD Jesenice – VEU Feldkirch
ore 19.00: HC Milano – HK Olimpija
ore 19.15: Red Bull Juniors – Fassa Falcons
ore 19.30: WSV Wipptal Broncos – Rittner Buam
ore 19.30: EK Zeller Eisbären – EC Klagenfurt II
ore 20.00: HC Val Pusteria – Asiago Hockey
ore 20.30: HC Gherdeina – EC Bregenzerwald
ore 17.00: SG Cortina – EHC Lustenau (domenica 2 dicembre)

 

La classifica dell’Alps Hockey League dopo 18 giornate

1. HC Val Pusteria 50 punti
2. EHC Lustenau 38
3. VEU Feldkirch 37 (+1 partita)
4. Red Bull Juniors 37 (+1 partita)
5. HK Olimpija 36
6. Asiago Hockey 36 (-2 partite)
7. HDD Jesenice 34 (+1 partita)
8. Rittner Buam 33 (-2 partite)
9. WSV Wipptal Broncos 32 (-1 partita)
10. HC Gherdeina 27 (+1 partita)
11. SG Cortina 24
12. EK Zeller Eisbären 23 (+1 partita)
13. EC Kitzbühel 20
14. EC Bregenzerwald 17 (+2 partite)
15. HC Milano 11
16. Fassa Falcons 5 (-2 partite)
17. EC Klagenfurt II 2 (+2 partite)