Il Renon cerca la prossima vittoria contro il Bregenzerwald

Dopo undici giorni di pausa, i campioni d’Italia del Renon ritornano mercoledì nell’Alps Hockey League. Domani sera alle ore 19.30 i “Buam” saranno impegnati in trasferta nella 32° giornata contro l’EC Bregenzerwald, attualmente 14° in classifica.

Dopo aver conquistato domenica a Collalbo contro l’Asiago il quinto scudetto, la formazione dell’altopiano si concentra nuovamente sul campionato. La squadra di Lehtonen farà visita al Bregenzerwald: contro i “Wälder” sarà molto dura, perché gli austriaci sono ancora in corsa per un posto per le qualificazioni ai playoff. Il Bregenzerwald ha però perso sei delle ultime otto uscite, anche l’ultima partita contro l’Asiago per 6:1. Il giocatore chiave dei “Wälder” è l’attaccante Daniel Ban. Il 25enne austriaco, che ha già vestito le maglie di Villach, Klagenfurt e Dornbirn nella EBEL, finora ha realizzato 32 punti (11 gol e 21 assist). Nelle ultime undici gare Ban ha totalizzato 16 punti.

Dopo la partita di sabato, il Renon dovrà disputare altre due gare molto complicate in trasferta. I campioni d’Italia affronteranno sabato i Red Bull Juniors, prima di fare visita il 12 febbraio all’Asiago. I “Buam”, attualmente terzi in classifica con 68 punti, sono reduci da dieci successi di fila, 20 nelle ultime 22 giornate. Domani il Renon punterà nuovamente sugli special teams: con il 30,8% e 89,5%, i “Buam” hanno sia il miglior powerplay che il miglior penalty killing del campionato. Attualmente il Renon segna a raffica: sono 23 i gol realizzati nelle ultime tre giornate. La squadra di Lehtonen ha vinto il match d’andata contro il Bregenzerwald facilmente per 6:2.

Alps Hockey League, 32° giornata, giovedì 31 gennaio 2019

ore 19.30: VEU Feldkirch – Asiago Hockey (martedì 29 gennaio)
ore 19.30: EC Bregenzerwald – Rittner Buam (mercoledì 30 gennaio)
ore 19.15: HK Olimpija – SG Cortina
ore 19.30: EK Zeller Eisbären – Wipptal Broncos
ore 19.30: EC Klagenfurt II – HDD Jesenice
ore 20.00: HC Val Pusteria – EC Kitzbühel
ore 20.30: HC Milano – EHC Lustenau
ore 20.30: HC Gherdeina – Fassa Falcons

 

La classifica dell’Alps Hockey League dopo 31 giornate

1. HC Val Pusteria 86 punti (+1 partita)
2. HK Olimpija 71
3. Rittner Buam 68 (-1 Partita)
4. Red Bull Juniors 66 (+1 Partita)
5. Asiago Hockey 61 (-1 Partita)
6. EHC Lustenau 60
7. VEU Feldkirch 57 (+1 Partita)
8. Wipptal Broncos 53
9. HDD Jesenice 49 (-1 Partita)
10. SG Cortina 48
11. HC Gherdeina 37
12. EC Kitzbühel 35 (+1 Partita)
13. EK Zeller Eisbären 30 (+3 partite)
14. EC Bregenzerwald 26 (-1 Partita)
15. EC Klagenfurt II 20 (+1 Partita)
16. HC Milano 17 (-1 Partita)
17. Fassa Falcons 11