Il Renon fa visita ai campioni AHL dell’Asiago

Inizia la fase finale dell’Alps Hockey League. Nella 34° giornata i Rittner Buam saranno impegnati martedì sera alle ore 20.30 all´Odegar nel difficile match sul ghiaccio dei campioni in carica dell’Asiago.

I veneti vogliono subito rifarsi contro il Renon, che due settimane fa si è aggiudicato lo Scudetto proprio contro gli stellati. I “Buam” hanno vinto il match d’andata in trasferta per 4:3, mentre l’Asiago ha espugnato Collalbo per 6:2, ma nell’overtime il lettone Olegs Sislannikovs ha regalato il titolo alla squadra di Lehtonen. Domani sera ad Asiago sarà molto dura, perché i padroni di casa sono in grande forma ed hanno vinto le ultime cinque partite di campionato. Inoltre la formazione di Ron Ivany esprime il suo miglior hockey sul proprio ghiaccio: sono 14 i successi in 16 gare casalinghe. Attualmente i veneti si trovano alla sesta posizione in classifica con 63 punti all’attivo e devono ancora recuperare, come il Renon, due incontri.

I “Buam”, dopo 31 uscite, occupano invece il terzo posto con 71 punti e sono reduci da undici vittorie consecutive, 21 nelle ultime 23 giornate. Per il Renon inizia una fase molto intensa della stagione. Nei prossimi 22 giorni la squadra di Lehtonen scenderà sul ghiaccio ben nove volte. L’obiettivo principale dei “Buam” rimane quello di piazzarsi tra le prime quattro squadre, che staccano subito il biglietto per i quarti di finale playoff. Attualmente il Renon ha solo due punti di vantaggio sui Red Bull Juniors e Lustenau (che ha disputato una partita in più), perciò non può sbagliare quasi nulla fino alla fine della regular season. In questa stagione AHL, l’Asiago e Renon si sono affrontati già due volte: gli Stellati si sono imposti in ottobre in casa per 3:2, mentre i “Buam” hanno vinto il match di ritorno a Collalbo a fine dicembre per 5:2.

 

Alps Hockey League, 34° giornata, martedì 12 febbraio 2019

ore 19.00: HDD Jesenice – HK Olimpija
ore 20.30: HC Milano – Wipptal Broncos
ore 20.30: Fassa Falcons – HC Gherdeina
ore 20.30: Asiago Hockey – Rittner Buam

 

La classifica dell’Alps Hockey League dopo 33 giornate

1. HC Val Pusteria 90 punti (+1 partita)
2. HK Olimpija 77
3. Rittner Buam 71 (-2 partite)
4. Red Bull Juniors 69
5. EHC Lustenau 69 (+1 partita)
6. Asiago Hockey 63 (-2 partite)
7. VEU Feldkirch 61 (+1 partita)
8. Wipptal Broncos 55 (-1 partita)
9. HDD Jesenice 52 (-2 partite)
10. SG Cortina 48 (-1 partita)
11. HC Gherdeina 40
12. EC Kitzbühel 37 (+1 partita)
13. EK Zeller Eisbären 31 (+2 partite)
14. EC Bregenzerwald 26
15. EC Klagenfurt II 20 (+2 partite)
16. HC Milano 17 (-2 partite)
17. Fassa Falcons 11 (-1 partita)