Il Renon fa visita ai Vienna Capitals Silver

Il Renon, dopo essere stato sconfitto la scorsa settimana in casa per 5-4 all’overtime dal Feldkirch, vuole subito ritornare alla vittoria. Sabato sera, nella 32° giornata dell’Alps Hockey League, i “Buam” faranno visita ai Vienna Capitals Silver.

Contro gli austriaci, penultimi in classifica, i campioni d’Italia partono nettamente da favorita. Il Vienna, alla prima stagione in Alps, occupa il 17° posto con 25 punti all’attivo e quest’anno ha vinto appena otto partite. Nell’ultima uscita la seconda squadra dei Vienna Capitals si è però imposta a sorpresa in trasferta sul Cortina per 5-4 ai rigori. All’andata i “Buam” hanno spazzato via gli austriaci con un netto 7-1. Grande protagonista Matt Lane, autore di una tripletta. Inoltre il centro statunitense è il topscorer del Renon con 50 punti (21 reti, 29 assist).

I “Buam” puntano domani alla 23° vittoria stagionale. Il Renon si trova al secondo posto in classifica a quota 67 punti, a nove lunghezze dalla capolista Lubiana, già sicura di chiudere la stagione regolare al primo posto. Dopo la partita contro il Vienna altre due gare aspettano i campioni d’Italia. Il Renon farà visita ai Red Bull Juniors, prima di chiudere la Regular Season il 1° febbraio con la partita casalinga contro il finalino di coda del Linz II. La squadra di Collalbo deve guardarsi anche le spalle, perché il Val Pusteria con appena un punto di svantaggio è ad un passo. I “Lupi” nelle ultime tre gare affronteranno il Bregenzerwald, Klagenfurt II e Linz II. Sulla carta hanno un programma più facile.

Il match verrà diretto dagli arbitri Stefan Kummer e Gerald Podelsnik, assistiti da Philipp Matthey e Gerhard Reisinger. L’inizio di gara è alle ore 19.00.

 

Alps Hockey League, 32° giornata, sabato 18 gennaio 2020

ore 18.00: HDD Jesenice – EHC Lustenau
ore 19.00: Vienna Capitals Silver – Rittner Buam
ore 19.30: VEU Feldkirch – HK Olimpija
ore 19.30: Wipptal Broncos – EC Kitzbühel
ore 19.30: EK Zeller Eisbären – HC Gherdeina
ore 19.30: EC Bregenzerwald – HC Val Pusteria
ore 20.30: Fassa Falcons – EC Klagenfurt II
ore 20.30: Asiago Hockey – Red Bull Juniors
ore 20.30: SG Cortina – Steel Wings Linz

 

La classifica dell’Alps Hockey League dopo 31 giornate

1. HK Olimpija 76 punti
2. Rittner Buam 67
3. HC Val Pusteria 66
4. SG Cortina 56
5. VEU Feldkirch 55
6. EHC Lustenau 53
7. Asiago Hockey 52
8. HDD Jesenice 52
9. Fassa Falcons 50 (-1 partita)
10. Red Bull Juniors 49
11. Wipptal Broncos 48
12. EK Zeller Eisbären 45
13. HC Gherdeina 44
14. EC Kitzbühel 36
15. EC Klagenfurt II 31
16. EC Bregenzerwald 26
17. Vienna Capitals Silver 25
18. Steel Wings Linz 3 (-1 partita)