Il Renon inizia la stagione con Saavalainen – Kokkonen nuovo assistente

Cinque settimane dopo essere stato eliminato nei quarti di finale playoff dell’Alps Hockey League dal Lubiana, il Renon guarda già alla prossima stagione. Infatti, i Rittner Buam hanno confermato, come già noto da oltre un mese, per la nuova stagione l’allenatore finlandese Janne Saavalainen. Inoltre i campioni d’Italia aggiungono anche un altro tassello al loro staff tecnico: Jori Kokkonen sarà il nuovo assistente di Saavalainen.

Saavalainen prende il posto di Riku-Petteri Lehtonen, che ha deciso di accettare una nuova sfida in Danimarca ai Rodovre Mighty Bulls. A Collalbo Lehtonen ha festeggiato tanti successi, vincendo in quattro stagioni ben sette titoli. Nel 2016, 2017, 2018 e l’anno scorso ha conquistato quattro scudetti di fila, tre stagioni fa si è anche aggiudicato il primo storico trionfo nell’AHL. Inoltre, nelle ultime due stagioni ha vinto due Supercoppe Italiane. Lehtonen ha portato il Renon anche ai vertici dell’hockey internazionale, raggiungendo nelle ultime tre stagioni due volte la finale della Continental Cup.

Il Renon ha già scelto il suo successore da tempo. Saavalainen, l’anno scorso il vice di Lehtonen, ha iniziato 18 anni fa la sua carriera da allenatore nelle giovanili del Kapla, squadra che milita nel campionato finlandese. Nel 2006 il 46enne si è trasferito in Norvegia, dove ha allenato per una stagione gli Under 19 del Furuset. Poi il ritorno in Finlandia, nuovamente al Kalpa, prima di trasferirsi per due stagioni come Head Coach all’Under 20 del TPS. Nel 2010 inizia la sua avventura con il Tappara, dove rimarrà sei anni. Nel 2016-17 Saavalainen ha allenato per una stagione la prima squadra norvegese Kongsvinger Knights. L’anno scorso ha collaborato con Lehtonen ed ha curato anche il settore giovaniledie “Baum”. Ora la società lo ha promosso head coach dei campioni d’Italia.

 

Jori Kokkonen nuovo assistente

Come assistente è stato scelto un altro finlandese, Jori Kokkonen, che occuperà il posto lasciato libero da Saavalainen. Il 44enne di Savonlinna ha allenatore l’anno scorso le giovanili dell’HC Gherdeina. Kokkonen 14 anni fa ha intrapreso la carriera da capo allenatore del SaPKo, squadra finlandese. Dopo quattro anni ha cambiato ruolo, diventando direttore sportivo della società. Kokkonen ha lavorato per 13 stagioni per il SaPKo, prima di cambiare aria in direzione Gardena. Ora ha accettato il ruolo di vice-allenatore a Collalbo. Lui e Saavalainen guarderanno con attenzione, come già successo negli ultimi anni, anche il settore giovanile.

Oltre alla coppia finlandese, alleneranno le giovanili anche Stan Holba, Jozef Budaj (ritornato dopo un anno di pausa), Herbert Frisch e Raphael Fink. Continuerà il suo lavoro con le giovani promesse anche Dan Tudin. L’attaccante italo-canadese avrà il ruolo di powerskating coach (Under 9). Alex Doliana ed Alexander Eisath sono invece i preparatori atletici in estate.