Quarti di finale playoff: il Renon trova il Lubiana

Si è svolta venerdì pomeriggio la scelta delle avversarie playoff da parte delle prime tre classificate dell’Alps Hockey League per determinare i quarti di finale playoff. I vice-campioni in carica del Renon se la vedranno con gli sloveni del Lubiana.

Le prime tre classificate della Regular Season hanno potuto scegliere oggi in una videoconferenza le loro avversarie nei quarti di finale dei playoff. La vincente della stagione regolare, il Val Pusteria, ha scelto il Cortina, mentre il Lubiana, secondo, sfiderà i campioni d’Italia del Renon, che con il successo di ieri sera per 7-3 a Kitzbühel hanno staccato il biglietto per i quarti di finale playoff. Il Salisburgo, terza ed ultima squadra a poter scegliere, affronterà l’EHC Lustenau. L’Asiago, quarto e senza scelta al pick, se la vedrà con lo Jesenice.

I “Buam” affronteranno dunque un avversario ostico come il Lubiana. Gli sloveni hanno chiuso la stagione regolare al secondo posto in classifica e sono considerati tra i favoriti per la conquista del titolo. Quest’anno Renon e Lubiana si sono affrontate due volte nella Regular Season, con gli sloveni che hanno vinto sia in casa che a Collalbo per 5-1.

I quarti di finale si giocano al meglio delle sette partite, passa la squadra che per prima vince quattro incontri. Gara 1 è già in programma lunedì 18 marzo, si gioca quattro volte la settimana.

 

Alps Hockey League, accoppiamenti quarti di finale playoff (best of seven)

18, 20, 22, 24, eventualmente 26, 28 e 30 marzo 2019

HC Val Pusteria – SG Cortina
HK Olimpija – Rittner Buam
Red Bull Juniors – EHC Lustenau
Asiago Hockey – HDD Jesenice