Alperia Cup: il Renon vince il match d’esordio contro il Val Pusteria per 5-2

Continua la striscia vincente dei campioni d’Italia del Renon. Mercoledì sera i “Buam” si sono imposti a Collalbo, nella partita inaugurale dell’Alperia Cup, sul Val Pusteria con un netto 5-2. Per la formazione di Saavalainen era il quarto successo in altrettante uscite prestagionali.

Stasera il Renon si è presentato nuovamente al gran completo. Serata da ex per ben tre giocatori, i due difensori Roland Hofer e Tobias Brighenti, oltre che per l’attaccante Tommaso Traversa. I padroni di casa, sostenuti da oltre 500 tifosi presenti all’Arena Ritten, partono con il piede giusto e passano in vantaggio dopo 15.09 minuto. Il solito bomber caldarese Alex Frei segna in superiorità numerica il gol dell’1-0. A due minuti dal primo intervallo il centro statunitense Matt Lane trova la rete del raddoppio, sempre nel powerplay. Sul 2-0 a favore dei campioni d’Italia su chiude anche il primo drittel.

Altro Val Pusteria nel periodo centrale: al minuto 27.27 Max Oberrauch accorcia le distanze sul 2-1, soli 65 secondi più tardi l’ex Renon Tommaso Traversa ristabilisce addirittura la parità. La formazione di casa però si riprende subito e dopo 29.44 minuti Thomas Spinell batte l’estremo difensore dei “Lupi”, Colin Furlong, per il 3-2. Poi entrambe le formazioni creano tante azioni da gol, però dopo 40 minuti il risultato sorride alla squadra di Saavalainen.

Subito dopo la ripresa il Renon chiude praticamente l’incontro. Con Fabrizio Pace in panca puniti, ci pensa il gardenese Simon Kostner a calare il poker dei “Buam”. Una grande prova della formazione di Collalbo, che segna ben tre reti con un uomo in più sul ghiaccio. Al 55.48° fa festa pure Julian Kostner, che segna il definitivo 5-2 finale. L’assist vincente porta la firma di Philipp Pechlaner. Per i “Buam” era la quarta vittoria prestagionale, mentre il Val Pusteria dovrà ancora attendere il primo successo in questa pre-season. I “Lupi” si sono arresi già alle due formazioni bavaresi Starbulls Rosenheim e SC Riessersee.

Domenica la supersfida contro l’HC Bolzano

Fra quattro giorni, domenica, il Renon disputerà un’altra prestigiosa amichevole. Al Palaonda di Bolzano andrà infatti in scena l’ultima partita del triangolare “Alperia Cup” contro l’HCB Alto Adige. Il match è in programma alle ore 19.30. Questo sarà anche l’ultimo test in vista dell’avvio della nuova stagione. I “Buam” si contenderanno l’11 settembre a Collalbo il primo titolo stagione, la Supercoppa Italiana, contro il Caldaro. Nell’Alps Hockey League il Renon sarà invece impegnato il 14 settembre sul ghiaccio del Lustenau.

 

Rittner Buam – HC Val Pusteria 5:2 (2:0, 1:2, 2:0)

Rittner Buam: Kevin Lindskoug (Hannes Treibenreif); Marco Marzolini-Randy Gazzola, Ryan Obuchowski-Andreas Lutz, Christoph Vigl-Radovan Gabri, Alexander Brunner-Manuel Öhler; Alex Frei-Matt Lane-Simon Kostner, Stefan Quinz-Dan Tudin-Thomas Spinell, Philipp Pechlaner-Julian Kostner-Markus Spinell, Kevin Fink-Alexander Eisath-Adam Giacomuzzi
Coach: Janne Saavalainen

HC Val Pusteria: Colin Furlong (Hannes Stoll); Maximilian Leitner-Tobias Brighenti, Ivan Althuber-Armin Hofer, Armin Helfer-Danny Elliscasis, Gianluca March-Roland Hofer; Lukas De Lorenzo Meo-Simon Berger-Alex De Lorenzo Meo, Max Oberrauch-Jack Lewis-Massimo Carozza, Davide Conci-Fabrizio Pace-Yuri Cristellon, Tommaso Traversa-Raphael Andergassen-Markus Gander
Coach: Petri Mattila

Arbitri: Andrea Benvegnu, Turo Virta (Antonio Piras, Alessio Bedana)

Reti: 1:0 Alex Frei (15.09), 2:0 Matt Lane (18.10), 2:1 Max Oberrauch (27.27), 2:2 Tommaso Traversa (28.20), 3:2 Thomas Spinell (29.44), 4:2 Simon Kostner (42.44), 5:2 Julian Kostner (55.48)