Sabato viene l´EC Kitzbühel sul Renon

Altro impegno casalingo per i campioni d’Italia del Renon nell’Alps Hockey League: sabato sera i “Buam” ospiteranno alle ore 20, a Collalbo, nella 17° giornata di campionato, l’EC Kitzbühel, attualmente 14° in classifica.

Il Renon vorrebbe conquistare contro le “Aquile” la quarta vittoria di fila contro una formazione austriaca. I campioni d´Italia si sono infatti imposti nelle ultime tre giornate di campionato, in casa sul Vienna e Salisburgo, mentre ieri hanno superato in trasferta il Linz. In porta ritornerà il titolare Kevin Lindskoug, a Linz ha giocato il suo backup Hannes Treibenreif (nella foto di Max Pattis). Domani Dan Tudin e compagni proveranno ad allungare la loro striscia vincente. Il Renon occupa attualmente con 33 punti il quarto posto in classifica, alle spalle di Val Pusteria (36), Lubiana (35) e Asiago (34).

Gli austriaci occupano invece la 14° posizione con 17 punti all’attivo. Ieri le “Aquile” si sono dovute arrendere in casa ai campioni in carica dell´AHL, Olympia Lubiana per 4:2. Per Kitzbühel era la nona sconfitta stagionale, la settima nelle ultime otto uscite. Inoltre i tirolesi sembrano essere una delle vittime preferite dei “Buam”, che hanno vinto sette degli otto precedenti, con uno score di 43:19 reti. La squadra di Charles Franzen si è affermata una sola volta, il 23 dicembre di due anni fa, in casa per 6-5 ai tempi supplementari.

La gara di Collalbo verrà diretta dagli arbitri Simone Lega e Federico Stefenelli, assistiti da Stefano Terragni e Simone Vignolo.

Alps Hockey League, 17° giornata, sabato 23 novembre 2019

ore 18.00: HDD Jesenice – EC Klagenfurt II
ore 19.00: Steel Wings Linz – HK Olimpija
ore 19.30: EHC Lustenau – VEU Feldkirch
ore 19.30: EC Bregenzerwald – Vienna Capitals
ore 19.30: Wipptal Broncos – HC Gherdeina
ore 20.00: Rittner Buam – EC Kitzbühel
ore 20.00: HC Val Pusteria – SG Cortina
ore 20.30: Asiago Hockey – EK Zeller Eisbären
ore 20.30: Fassa Falcons – Red Bull Juniors


La classifica dell´Alps Hockey League dopo 16 giornate

1. HC Val Pusteria 36 punti
2. HK Olimpija 35
3. Asiago Hockey 34 (+1 partita)
4. Rittner Buam 33
5. SG Cortina 30 (-1 partita)
6. EHC Lustenau 30 (+1 partita)
7. HC Gherdeina 26 (-1 partita)
8. EK Zeller Eisbären 25 (-1 partita)
9. VEU Feldkirch 24 (-3 partite)
10. HDD Jesenice 24
11. Wipptal Broncos 24 (+1 partita)
12. Fassa Falcons 21 (-2 partite)
13. Red Bull Juniors 19 (+1 partita)
14. EC Kitzbühel 17 (-1 partita)
15. EC Klagenfurt II 17 (+1 partita)
16. Vienna Capitals Silver 15 (-1 partita)
17. EC Bregenzerwald 11
18. Steel Wings Linz 2 (-1 partita)