Ryan Obuchowski completa la retroguardia del Renon

I campioni d’Italia del Renon completano i lavori di costruzione del reparto difensivo, ingaggiando l’ex Toledo Walleye Ryan Obuchowski, difensore statunitense classe 1992.

Dopo aver preso lunedì il canadese Randy Gazzola, i “Buam” hanno ingaggiato oggi un altro giocatore dei Toledo Walleye. Obuchowski, 185 cm x 84 kg, è un difensore molto affidabile con grande esperienza. La sua carriera da professionista inizia nel 2007 al Detroit Catholic Central nel campionato universitario USHS. Dopo tre stagioni (65 presenze, 39 punti), il 27enne di West Bloomfield si trasferisce nel campionato Juniores USHL agli Indiana Ice, dove si mette in mostra con 59 punti in 125 uscite. Nella stagione 2012-13 Obuchowski accetta una nuova sfida nella NCAA, dove viene ingaggiato dalla Yale University. Nella sua prima annata vince subito il campionato, inoltre viene votato nell’All-Rookie Team. Obuchowski diventa un componente fisso del roster, disputa 134 partite di campionato e colleziona 52 punti (16 gol e 36 assist). Nel 2016 il difensore mancino firma con il Missouri, squadra che milita nel campionato ECHL. Ai “Mavericks” gioca 69 gare (16 punti), però dopo una sola stagione passa ai rivali dei Toledo Walleye. Obuchowski si mette in mostra anche nelle ultime due annate, la stagione 2017-18 chiude con 36 punti, soprattutto i 31 assist lo considerano un grande assist man. L’anno scorso ha giocato insieme a Randy Gazzola, ora la coppia inizia una nuova sfida a Collalbo.

La prossima settimana arriva un altro attaccante

Con Obuchowski il Renon ha completato anche la sua retroguardia per la stagione 2019-20. “Sia Gazzola che Obuchowski sono due difensore molto fisici, che portano grande esperienza a Collalbo”, afferma il direttore sportivo Adolf Insam. La prossima settimana i “Buam” piazzano un ultimo colpo in attacco. “Stiamo ancora cercando un centro, poi il roster è al gran completo”, conclude Insam.